Ita      Eng
| | |
ZANI PADRONE DI SE STESSO
10/11/2013
Domenica 10 novembre alle ore 18.00, presso il Museo dell’età veneta – Il ‘500 interattivo (Piazza Vecchia, Città alta), la Fondazione Bergamo nella Storia è lieta di inaugurare il secondo ciclo di rappresentazioni teatrali al Palazzo del Podestà con lo spettacolo “Zani padrone di se stesso”.

In occasione del decennale di questa fortunata rappresentazione di Teatro Viaggio, tornano in scena le divertenti avventure degli Zani, le antiche maschere bergamasche, in uno spettacolo per adulti e bambini.. 
Vedremo il capocomico Zani ingaggiare diversi personaggi per riuscire a mettere in scena lo spettacolo “Zani padrone di se stesso”. Vi prenderanno parte un conferenziere-ciarlatano e alcune tra le più importanti maschere appartenenti alla Commedia dell’Arte: il Magnifico-Pantalone, Scaricabombardon-Capitan Spaventa e il Dr Graziano-Balanzone. Il testo presenta una mescolanza di lingua italiana e dialetto bergamasco, molto utilizzato nel ‘500 come  codice espressivo e di comunicazione.
Gli Zani partono così verso Venezia e Genova, per poi attraversare tutta l’Europa e sognare, una volta affermati, un festoso ritorno verso casa.


L’evento è organizzato dalla Fondazione Bergamo nella storia e dall’Ateneo di Scienze, Lettere ed Arti,  grazie al sostegno di abenergie, che adotta il linguaggio dell’arte come modalità privilegiata nella propria comunicazione. 

Testo e regia di Marco Rota
Durata: 1h e 20’ - Ingresso libero sino ad esaurimento dei posti.

Per informazioni: tel. 035 247116 / 035 226332
e-mail info@bergamoestoria.it sito internet www.bergamoestoria.it

© 2012 FONDAZIONE BERGAMO NELLA STORIA
P.za Mercato del fieno, 6/a - Bergamo - Tel. 035 24.71.16 - Fax 035.21.91.28 segreteria@bergamoestoria.it
Quidlife.it